Casa Vacanza La Scisa

  /  Itinerari   /  Itinerario a Presicce, inserito a i Borghi più belli d’Italia
chiesa madre sant andrea apostolo presicce

Itinerario a Presicce, inserito a i Borghi più belli d’Italia

La luce e la bellezza che Presicce offre ai visitatori sono tra le emozioni che il turista-opsite ricorderà con piacere del proprio soggiorno. Vi elenchiamo di seguito un itinerario

Palazzo Ducale – Museo della Civilta Contadina

Era un castello normanno con torri e fossato, furono poi aggiunti eementi rinascimentali e barocchi; divenne così la dimora dei principi di Presicce. La Sale del trono ha un soffitto ligneo a capriate, maestoso è il cortile di rapprensentanza. Il vero gioello di Palazzo Ducale sono i giaridni pensili, di tipo mediterraneo, ricavati nel 1700 dalle antiche mura del Castello. Nel corso di tutto l’anno i giardini come anche il Palazzo ducale, sono epicentro di manifestazioni culturali, eventi, sede di mostre.

Il Museo della civiltà contadina è una raccolta sugli usi della tradizione popolare presiccese.

Sistema Ipogeo di Piazza del Popolo

il territorio presiccese è il più ricco di frantoi ipogei a grott, i primi trappeti vennero scavati intorno al XIIIsec. Si tratta del circuito di frantoi che si ramificano nel sottosuolo di piazza del Popolo, molto suggestivirappresentano un vero e proprio camminamento sotteraneo. Tra il 1500 e il 1600 l’assenza della tassa sul macinato, il cosidetto “jus trappeti”, favorì la diffusione dei frantoi e l’arrivo di signorotti che qui, costruirono i loro palazzi.

Frantoio di Via Gramsci

Si trova sull’antica via dedicata alla Madonna dei Sette Veli e rappresenta il tipico ipogeo, acquistato e parzialmente recuperato dallo stato di abbandono, dal Comune negli anni’90, ma privo di arredo ligneo. Ben ripartito e di chiara lettura storica, conserva una maestosa pietra di macina, i torchi, le pile di pietra lecce, la stalla per gli animali e i depositi per le olive, anticamente detti “sciave”.

Casa Turritta

Casa Turrita o Torre San Vincenzo, appartaneva alla Famiglia Adamo, ed è stata edificata intorno al XVI secolo, come Torre difensiva, e rappresnetaca una delle tre torri poste a difesa della città di Presicce.

Chiesa Madre si Sant’Andrea Apostolo e Colonna Votiva di Sant’Andrea

E’ stata ricostruita nel 1778, su quella che nel 1500 fu danneggiata del terremoto. Della Chiesa del 1500, si conserva una torre campanaria e una cappella sottostante. Ha un impianto a croce latina, armoniosae luminosissima nei suoi otto altari laterlai, arricchiti da stucchi e da dipinti su tela di artisti locali del 1600. L’altare maggiore e la balaustra in marmi policromi, il fonte battesimalee le pile lustrali, sono di una scuola napoletana e furono donate da Francesco I di Borbone, per riconoscenza al Marchese Michele Arditi. Le tele, dicevano, sono di artisiti di rilievo come Catalano e il Tis. La chiesa conserva anche un prezioso “tesoro” costituito da pissidi, reliquiari, ostensori in argento e da un preziosissmo ciborio barocco in argento massiccio dorato.

La Colonna votiva di Sant’Andrea è stata edificata agli inizi del 1700 dall nobile famiglia Bartilotti. In stile Baroccoè costituita da un fusto con capitello su quale poggia la statua del Santo.

Chiesa di Santa Maria degli Angeli

E’ stata edificata negli ultimi anni del XVI secolo, sulla scorta di diversi eventi miracolosi. La struttura architettonica presenta una navata con copertura a volte a crociera, raccordata da una cupola semisferica. Sul transetto destro sono presenti strati di affreschi, segno evidente di una struttura preesistente, di epoca bizantina, datibli tra il XII e il XIV secolo. Nel transetto tra i dipinti trionfa una Madonna col Bambino, icona dell’evento miracoloso.

Curiosità

Si racconta che nella Chiesa di S. Maria degli Angeli, Vanini racconti di un miracolo a cui avrebbe assisstito da bambino e che ricostruisce nell’Amphitheatrum aeternae providentiae. 

( I nostri ospiti potranno prenotare una  visita guidata all’InfoPoint al numero  di telefono 3406506421 )

 

 

You don't have permission to register
WhatsApp chat